Protesi su impianti – cos’è e che funzione ha – come viene mantenuta l’igiene – artDental

Cercate una soluzione per i denti mancanti?

Per fortuna al giorno d’oggi ci sono soluzioni alternative che aumentano la qualità della vita e la fiducia in se stessi per coloro che hanno perso tutti i denti.

Nel seguente testo, leggete qual’è la funzione delle protesi sugli impianti.

Prendete appuntamento per le consulenze gratuite presso la clinica di medicina dentale artDENTAL e cercate la migliore soluzione al vostro problema.

Protesi dentali e come possono essere?

Le protesi dentali sono sostituti protesici, che compensano la perdita di denti, tessuti e ossa, che scompaiono con l’età.

Possono essere:

  • parziali: se mancano alcuni denti o
  • protesi totali: se mancano tutti i denti nella mascella.

Le protesi dentali sono spesso mobili, adersicono alle gengive e sotto vuoto si tengono ai tessuti.

Protesi su impianti

La protesi dentale su impianti è una sostituzione protesica che compensa i  denti e i tessuti persi, ma aderisce agli impianti dentali.

Gli impianti dentali vengono posizionati nella mascella e fissano le protesi:

  • attacchi
  • pioli o
  • altri sistemi.

In ogni caso, i sistemi che vengono posizionati sugli impianti consentono al paziente di avere una migliore ritenzione della protesi, e quindi una vita più rilassata e confortevole senza paura di caduta della protesi. Permettono una migliore masticazione e questo migliora la digestione.

Si consiglia di posizionare 4 impianti in ciascuna mascella, a causa della stabilità e della durata degli impianti.

In casi eccezionali e di compromesso, il più delle volte nella mascella inferiore, è possibile lavorare con un numero minore di impianti.

Una sovrastruttura viene posizionata sull’impianto dentale  e nella protesi una sorta di “negativo”, significa che se c’è una sfera sull’impianto, ci sarà un buco nella protesi in cui si inserisce questa sfera.

Tali sistemi consentono al paziente di rimuovere la protesi e una migliore igiene intorno agli impianti stessi, che è di fondamentale importanza per la durata degli impianti dentali.

Quindi la protesi viene fissata in bocca fino a quando il paziente decide di toglierla da solo.

La protesi dentale sugli impianti è molto più piccola, il che è particolarmente vero per la mascella superiore dove le protesi mobili coprono l’intero palato e la protesi sugli impianti non ha questa grande parte.

Ciò facilita notevolmente ai pazienti il portarla, il parlare, la masticazione e migliora il gusto del cibo.

La protesi dentale su impianti può anche essere totalmente fissa sugli impianti. Si collega agli impianti utilizzando viti speciali e il paziente non può rimuoverla da solo.

La rimozione degli impianti dentali è possibile solo nello studio dentistico. Dà al paziente comfort, ma mantenere l’igiene è un po ‘più impegnativo. Si consiglia di pulire con uno spazzolino da denti e dentifricio con l’aiuto di una doccia orale e pulizia professionale dal dentista.

Argomenti simili:

Vita con le protesi dentali – artDENTAL

Protesi parziali – artDENTAL

Cause di rottura delle protesi dentali e riparazione di protesi rotte – artDENTAL

Come mantenere l’igiene delle protesi, impianti, corone, faccette e ponti – artDENTAL