Come sbarazzarsi della carie – tipi di carie e perché si manifesta – centro di medicina dentale artDENTAL

La carie è una delle malattie più comuni d’oggi, colpisce tutte le fasce d’età e non si manifesta in un giorno.

Che cos’è la carie, dove si verifica più spesso e come riconoscere la carie?

La carie è il decadimento del tessuto dentale duro, causato da batteri che si nutrono di residui di cibo nella cavità orale.

La carie è una delle malattie infettive più comuni nella popolazione umana. Per comprendere l’origine di questa malattia, è importante conoscere l’ anatomia dei denti: 

  1. il rivestimento duro che protegge la corona del dente dalle influenze esterne è lo smalto; dona al dente forza e colore bianco.
  2. sotto lo smalto c’è la dentina; si estende per tutta la lunghezza del dente, ha una struttura più morbida dello smalto ed è di colore giallastro. 
  3. cemento è il tessuto del dente duro e copre la radice del dente.

La carie sul dente si verifica più spesso in alcuni luoghi classici, nelle scanalature, nelle quali più facilmente si trattiene il cibo.

Il tessuto dentale infetto cambia colore e quindi indica i cambiamenti che si verificano all’interno della struttura del dente.

Tipi di carie

Esistono molte divisioni e tipi di carie per quanto riguarda:

●     luogo,

●     modo,

●     momento della formazione.

La caratteristica principale ditutti è il decadimento del tessuto dentale duro.

La carie nei bambini siverifica in tenera età a causa del frequente consumo di bevande dolci dal biberon. Lo smalto dei denti da latte è molto incline alla carie.   

La carie sui denti da latte progredisce molto rapidamente e può causare molti problemi nell’alimentazione e nello sviluppo di un bambino.

Tipi di carie:

●     carie superficiale (nella fase iniziale, visibile solo come una macchia bianca che interessa solo lo strato superficiale dello smalto e non presenta sintomi significativi)

●     carie profonda (fase in cui i batteri penetrano nello smalto ed entrano nella dentina)

Prevenzione della carie dentale

Uno dei modi più importanti per curare la carie è prevenirla. La prevenzione si basa sull’educazione di genitori e bambini all’igiene orale, all’alimentazione e ai modi per rafforzare i denti fin dalla prima infanzia.

Non esiste terapia migliore per la carie che prevenirne l’insorgenza!

Trattamento della carie

Educazione e prevenzione contro la carie, e se nonostante tutto succede?

La rimozione meccanica della carie è alla base del trattamento di tutti i tipi di carie, e lo spazio vuoto creato dalla sua pulizia deve essere adeguatamente curato con l’otturazione dentale, che viene fatto dal vostro dentista.

Altri vari metodi che possono eventualmente essere trovate sull’Internet, non danno buoni risultati e sconsigliamo il trattamento della carie a casa.

Con la sua progressione, la carie distrugge il tessuto dentale più duro e può causare infiammazione dei nervidolore e, infine, perdita dei denti.

La comparsa del dolore come sintomo di solito significa una carie già molto avanzata che ha “raggiunto il nervo” e richiede l’estrazione del nervo come tentativo di salvare il dente.

Per evitare tutto quanto sopra, si consigliano visite di controllo dal dentista almeno una volta all’anno, e più spesso per i bambini piccoli perché “meglio prevenire che curare”, e se la carie deve essere curata, è nell’interesse di tutti scoprirla al più presto per non richiedere una terapia complessa.

Potrebbe anche interessarvi:

Tartaro sui denti – artDENTAL

Suggerimenti per la manutenzione della saluta orale – artDENTAL

Lavare i denti ai bambini – artDENTAL