Come insegnare al bambino a lavarsi i denti correttamente?

artDENTAL prende cura anche dei pazienti più piccoli

Nel nostro nuovo blog venite a sapere delle esperienze personali della nostra dottoressa Ana Urukalo su come insegnare al bambino a lavarsi i denti correttamente!

Se state cercando modi per insegnare al vostro bambino come lavarsi i denti correttamente, subito all’inizio vi consigliamo di non accaldarvi. Esistono vari modi per motivare il bambino senza perdere i nervi ?

Una corretta spazzolatura dei denti nei bambini

La corretta pulizia dei denti è importante per l’ulteriore crescita dei denti permanenti, quindi insegnare ai bambini come pulire correttamente i denti può essere un compito piuttosto difficile di cui mi sono personalmente convinta.

Con l’insegnamento e l’abitudine di lavarsi i denti bisogna cominciare il più presto possibile. Si inizia strofinando delicatamente le gengive e i primi denti del bambino con un panno morbido, dopo ogni pasto.

In seguito, come spuntano i denti si introduce lo spazzolino da denti.

I dentini vanno spazzolati la mattina dopo la colazione e la sera dopo la cena, mentre durante il giorno è necessario pulire i denti con una garza.

Quando i vostri piccoli imparano a tenere in mano uno spazzolino da denti, sono liberi di provare a lavarsi i denti da soli, per creare lentamente l’abitudine di tenere uno spazzolino da denti tra le mani. Tuttavia, per una spazzolatura più dettagliata è ancora necessario che lo facciano i genitori.

Lavarsi i denti

Trucchi su come insegnare ai bambini di lavarsi i denti

Se il vostro bambino non vuole lavarsi i denti, è importante che non lo costringete. Vi capiterà che terrà la bocca ostinatamente chiusa, ma siate sicuri che cerca un po’ più di coinvolgimento e la vostra reazione.

Non arrendetevi! Cercate di invitare il vostro figlio a lavarsi i denti ogni giorno.

Per aiutare il bambino ad imparare e ad accettare la spazzolatura, provate alcuni piccoli “trucchi”:

– provate a portare con voi il bambino al negozio accioché scelga lo spazzolino da solo, in tal modo il bambino si sentirà più adulto e più responsabile. Probabilmente il primo spazzolino sarà con un personaggio dei cartoni animati o simile.         

– potete anche scegliere il dentifricio, ovviamente con il gusto che vuole. Non preoccupatevi se il bambino sceglie un dentifricio al gusto di fragola, anche se ha un sapore dolce è completamente senza zucchero.         

– dai 4 anni di età per il lavaggio dei denti si può utilizzare anche lo spazzolino elettrico. La ricerca ha dimostrato che ai bambini piace lavarsi i denti con uno spazzolino elettrico, appositamente progettato, dotato di timer, colorato e divertente         

– lavate i denti insieme, i bambini amano imitare i genitori, e vi divertirete. Potete anche ballare al ritmo di qualche canzone preferita mentre vi lavate i denti         

– ci sono molti libri illustrati e anche applicazioni che in modo divertente parlano dell’importanza di lavarsi i denti.         

Ruolo dei genitori

Il ruolo dei genitori è molto importante affinché il bambino adotti le abitudini perché è abbastanza chiaro che una scarsa igiene porta alla carie. Ecco perché è importante adottare l’abitudine dell’igiene orale quotidiana sin dalla più tenera età.

Le raccomandazioni del dentista sono che i denti dovrebbero lavarsi per circa 2 minuti.

La pazienza è una delle discipline più difficili, lo spazzolamento richiede molta pazienza, soprattutto per i bambini.

Cari genitori, se avete domande o dubbi, non esitate a contattarci!

Saremo felici ad aiutarvi e porgervi consigli.