Articolazione temporomandibolare – trattamento del dolore articolare mandibolare – artDENTAL

Le articolazioni temporomandibolari si trovano una su ciascun lato del viso e il loro disturbo può causare dolore e disagio. Scoprite tutto sui problemi che possono causare le articolazioni della mascella!

Che cos’è un’articolazione temporomandibolare?

L’ articolazione temporomandibolare è un’articolazione mascellare situata davanti a entrambe le orecchie e la sua anatomia è costituita dall’osso del cranio e dalla mascella inferiore tra le quali si trova la cartilagine.

L’articolazione temporomandibolare è una delle articolazioni più complesse del corpo ed è estremamente importante per la funzione masticatoria. Durante la masticazione, l’articolazione temporomandibolare resiste a forze masticatorie estremamente elevate.

I disturbi temporomandibolari possono verificarsi a causa di:

  • stringere i denti,
  • digrignamento dei denti,
  • mancanza di denti, e
  • trauma (lesione) del dente

Lo stress svolge anche un ruolo importante nello sviluppo dei disturbi temporomandibolari. Lo stress porta a stringere i denti in modo inconsapevole e incontrollato.

Sintomi dei disturbi temporomandibolari

I sintomi che accompagnano i disturbi temporomandibolari sono:

  • dolore all’articolazione temporomandibolare e ai muscoli facciali,
  • suoni simili al click,
  • il saltare dell’articolazione durante l’apertura e la chiusura della bocca e  
  • ridotta sfera di apertura della mascella inferiore.

Il dolore all’articolazione temporomandibolare può manifestarsi anche come mal di testa cronico, che non passa attraverso il trattamento abituale, e spesso il dolore si diffonde al collo.

Articolazione temporomandibolare – trattamento

Il dolore causato da disturbi dell’articolazione temporomandibolare può essere alleviato con analgesici. Oltre agli analgesici, è necessario ridurre il carico sulle articolazioni, ilche significa consumare cibi molli e morbidi, ed è necessario evitare la gomma da masticare.

La fisio terapia, che prevede l’esecuzione di alcuni esercizi a casa, èanche raccomandata.

Se mancano singoli denti nella mascella, è necessario compensarli e quindi aggiustare il morso. Un’arcata dentale completamente compensata ridurrà il dolore dell’articolazione temporomandibolare.

Se la causa è lo stringere i denti o il digrignamento è necessario essere consapevoli dell’esistenza di questo problema e fare un dispositivo biteIl bite è una lamina di plastica che viene posizionata sui denti e rilassa l’articolazione e i muscoli facciali. 

Il byte(bite) viene indossata durante la notte o durante il giorno, quando si avverte uno stress che potrebbe causare il serramento dei denti. Anche praticare varie tecniche di rilassamento mentre si indossa il bite può aiutare a risolvere il problema.

Se sentite fastidio o dolore ai muscoli del viso e nella zona davanti all’orecchio e se avete mal di testa cronico, non aspettate!

Contattate il vostro dentista che determinerà la migliore terapia individuale.

Potrebbe interessarvi:

Digrignamento dei denti – artDENTAL

Fratture di denti  – artDENTAL

L’influsso dello stress sui denti – artDENTAL