Sovrastrutture dentali – cosa sono – quali tipi di sovrastrutture esistono – artDENTAL

Spesso ci chiedete se sia possibile riparare un dente che si è rotto fino alle gengive. È possibile, ovviamente, in questi casi è necessario utilizzare una sovrastruttura.

Se avete denti mancanti e avete bisogno di una sovrastruttura dentale, contattateci.

Cosa sono sovrastrutture dentali?

Le sovrastrutture dentali implicano tutte le procedure con cui il dente mancante (o più denti) viene sostituito.

Le sovrastrutture dentali sono necessarie quando un dente viene perso a causa di carie, traumi dentali o scarsa igiene orale.

È sempre obbligatorio compensare il dente mancante, in quanto ciò previene danni ai denti adiacenti e mantiene la corretta funzione masticatoria.

Tipi di sovrastrutture dentali

Esistono vari tipi di sovrastrutture dentali e il dentista determinerà quella migliore per ogni caso individuale.

Le sovrastrutture dentali più comuni sono:

  • corone dentali,
  • ponti dentali e
  • impianti

Corone dentali – le corone dentali sono sovrastrutture dentali che vengono cementati a un dente esistente ma levigato.

Molto spesso, le corone dentali sono posizionate sui denti che sono:

  • gravemente danneggiato dalla carie,
  • hanno otturazioni ampie,
  • denti trattati e
  • denti fratturati.

Affinché la corona possa essere posizionata sul dente, il dente deve essere levigato, quindi questo dente levigato non sarà mai più in grado di essere senza una corona dentale. Dopoché il dente è stato levigato, vengono prelevate le impronte per il laboratorio e, in base a queste viene realizzata la corona dentale. Quando la corona è finita, viene cementata sul dente levigato.

Ponti dentali – i ponti dentali sono aggiornamenti dentali che vengono eseguiti nel caso in  cui manca uno o più denti.

Per realizzare un ponte dentale è necessario levigare due denti adiacenti attorno a quello mancante. I ponti dentali sono fatti di metallo / ceramica e hanno corone su di essi che sono cementate sui denti levigati, mentre nel mezzo in materiale artificiale viene fatto il dente mancante.

Il ponte dentale finito viene cementato sui denti levigati adiacenti con la stessa procedura di una corona. I ponti dentali sono una buona soluzione se i denti circostanti hanno estese otturazioni, hanno cavità o sono altrimenti danneggiati.

Impianti dentali – gli impianti dentali sono sovrastrutture dentali che sostituiscono i denti mancanti (uno o più denti).

Sono la soluzione migliore per la mancanza di denti perché non richiedono la levigazione dei denti circostanti, specialmente se i denti adiacenti intorno ai mancanti sono sani.

Gli impianti sono viti in titanio che vengono innestate nell’osso mascellare. Dopo la guarigione ossea, una corona dentale viene posizionata sull’impianto, cioè sulla vite.

L’impianto dentale rappresenta in realtà la radice del dente che è stata persa. Gli impianti ripristinano la funzione masticatoria e mantengono il resto dei denti al sicuro. La corona dentale  può essere avvitata o cementata sull’impianto  – dipende da caso a caso.

Le sovrastrutture dentali sono estremamente importanti per preservare la salute e la funzione della cavità orale.

Se avete ulteriori domande sulle sovrastrutture dentali, non esitate a chiamarci e prenotare un appuntamento.

Vi esamineremo dettagliatamente e troveremo la soluzione migliore per voi!

Potrebbe interessarvi anche:

Struttura del dente – artDENTAL

Perno moncone sovrastruttura – cos’è e quando si usa –  artDENTAL

Ponte dentale – artDENTAL

Tipi di corone in ceramica – artDENTAL