Sabbiatura dentale

Che cos’è la sabbiatura dentale?

Come spesso eseguire la procedura e altre informazioni importanti trovate nel testo che segue.

Non c’è niente di più bello delle foto in cui brilla il vostro sorriso e la via per uno sorriso bello e splendente non è affatto impegnativa – in una sola visita dal dentista potete avere uno sorriso che vi entusiasmerà.

Poche ore dopo il lavaggio dei denti i crea la placca batterica. Essa contiene resti di cibo, batteri, acqua e sostanze inorganiche. Se la placca non viene rimossa regolarmente, crea il tartaro dentale che in seguito può portare a malattie dentali.  

Spazzolare i denti non basta per rimuovere il tartaro dentale, per questo si consiglia la sabbiatura dentale.

La sabbiatura dentale è una tecnica di medicina dentale che viene utilizzata perpulire i denti,  in modo da rimuovere le macchie o placche causate da varie abitudini (fumo, consumo di caffè, tè, vino, ecc.).

La procedura è completamente indolore, non invasiva e non danneggia la superficie del dente!

In che cosa consiste la procedura di sabbiatura dentale?

La sabbiatura è una procedura di pulizia dei denti rapida, indolore e non invasiva. Viene eseguita con l’ ausilio di un dispositivo che sotto pressione espelle granelli di sabbia microabrasivi dispersi in acqua.

I granelli rimuovono la placca e i pigmenti sui denti, causati dal consumo di caffè, tè, fumo…

Dopo la sabbiatura la superficie dei denti è pulita e liscia ed è meno ricettiva ai resti di cibo.

La polvere usata per la sabbiatura può avere una varietà di sapori per rendere la procedura più piacevole per i pazienti. La procedura dura circa 15- 30 minuti.

Dopo la procedura si consiglia di non fumare, mangiare e bere bevande colorate per 2-3 ore, a modo che le gengive si recuperino.

Qual’è la ragione per la sabbiatura dentale?

Oltre che per ragioni estetiche, la sabbiatura dentale è anche protettiva;

  • rimuove la placca dentobatterica,
  • rimuove i depositi batterici,
  • previene lo sviluppo del tartaro e
  • previene lo sviluppo di carie e altre malattie dentali.

Il processo di creazione di nuovi depositi e la formazione del tartaro è più lenta dopo la sabbiatura.  

Alcune persone sono più suscettibili alla formazione di tartaro e quindi è necessario sabbiare i denti ogni 3 mesi. A volte solo una volta l’ anno è sufficiente.

La sabbiatura dentale viene fatta anche come preparazione per il processo di sbiancamento dei denti.

Vantaggi della sabbiatura dentale 

Alcuni dei vantaggi della sabbiatura:

  • procedura semplice e breve
  • non viene utilizzato il calore, la pressione o le vibrazioni
  • dopo la procedura i denti sembrano più sani e più bianchi
  • si riduce il rischio di ulteriore deterioramento dei denti

Quanto spesso si può fare la sabbiatura deciderà il vostro dentista, perciò sono importanti regolari visite.

La sabbiatura dei denti restituisce la bellezza e la bianchezza al sorriso, previene lo sviluppo di malattie e complicazioni senza dolore e disagio.

Contattaci per ulteriori informazioni o per fissare un appuntamento.

Forse vi interesserà:

Estetica in medicina dentale

10 modi per migliorare il tuo sorriso! – artDENTAL

Il ripristino dello smalto dentale in modi super-semplici!